Giornata mondiale dell’Angioedema: consulti gratuiti al Policlinico Duilio Casula di Monserrato

DiRedazione

13/05/2024

Il Policlinico Duilio Casula metterà a disposizione degli specialisti sabato 18 maggio, in occasione della terza edizione dell’Angioedema Day, per offrire consulti gratuiti sull’angioedema, una patologia spesso sotto diagnosticata. Gli ambulatori di Allergologia e Immunologia Clinica (blocco G, secondo piano) saranno aperti dalle 9 alle 12, senza necessità di prenotazione. Il dottor Davide Firinu, allergologo dell’Aou di Cagliari e responsabile del Centro di Riferimento Regionale per l’angioedema, insieme ai colleghi, tra cui la dottoressa Maria Pina Barca e il professor Stefano Del Giacco, offriranno una valutazione iniziale della patologia, con particolare attenzione alle forme rare ed ereditarie. “L’Allergologia e Immunologia Clinica del Policlinico Duilio Casula è da anni impegnata nella diagnosi e terapia di tutte le forme di questa malattia. La giornata mondiale dell’angioedema è l’occasione per effettuare consulti gratuiti”, afferma il dottor Firinu. L’angioedema può causare gonfiori della pelle, delle mucose e degli organi interni e spesso viene confuso con le allergie comuni. Questa patologia può essere scatenata da mediatori dell’infiammazione come l’istamina, associata spesso all’orticaria cronica, e la bradichinina. Nonostante una diagnosi differenziale che può apparire complessa, in mani esperte diventa più gestibile, e una volta identificati correttamente i sintomi, le terapie disponibili possono significativamente migliorare la qualità di vita dei pazienti. Esistono due principali forme di angioedema: una ereditaria, che si manifesta generalmente entro i primi venti anni di vita e colpisce circa mille persone in Italia, e una non ereditaria, più frequente, che si presenta con pomfi nel contesto dell’orticaria cronica.