Medico di “Guardia Medica” pluriassenteista è stato sospeso. Ha intascato 11.500 euro senza lavorare

DiRedazione

12/04/2024

Alà dei Sardi, SS – Un medico di guardia di Alà dei Sardi è stato sospeso dalla professione per un anno, a seguito di un’indagine condotta dai Carabinieri della Compagnia di Ozieri. L’inchiesta, avviata nel settembre 2022 dopo numerose lamentele di cittadini sulla sua assenza dai turni, ha portato alla luce una truffa aggravata ai danni dello Stato, con oltre 456 ore di servizio non prestate ma regolarmente pagate.

Il medico, che aveva attestato falsamente la propria presenza in servizio, ha indotto in errore l’Azienda Sanitaria Locale Gallura e l’ARES Sardegna, causando un danno economico quasi di 11.500 euro. Le indagini del Nucleo Operativo di Ozieri hanno rivelato oltre 30 giorni di assenze ingiustificate, nonostante le retribuzioni regolarmente percepite.Il provvedimento interdittivo, emesso dalla Procura della Repubblica di Sassari e consegnato direttamente dal Maggiore Gabriele Tronca, comandante della Compagnia Carabinieri di Ozieri, punta a fermare una condotta delittuosa e continua, includendo reati di truffa aggravata, falsità ideologica e interruzione di pubblico servizio.