Arzachena. Spiaggia delle Saline: accesso controllato dal 15 luglio al 31 agosto

DiRedazione Web A

12/04/2024

L’obiettivo è difendere gli arenili dal pericolo di erosione costiera e dall’overtourism.

E si parte col test del numero limitato alle Piscine, a Cannigione. “L’accesso controllato sarà attivo dal 15 luglio al 31 agosto 2024” afferma Alessandro Malu (nella foto), assessore all’Urbanistica e Demanio: “Verrà sviluppata un’applicazione digitale da cui prenotare l’ingresso in spiaggia per l’intera giornata, o per metà giornata, fin da 72 ore prima. Una quota dei posti sarà destinata ai residenti, che accederanno gratuitamente all’arenile così come i bambini sotto i 12 anni”.  Il regolamento dovrà essere approvato dal Consiglio comunale. Ad ogni modo il progetto di contingentamento degli accessi alle Saline verrà presentato ai cittadini e agli operatori turistici mercoledì 8 maggio, alle 17, presso lo Spazio Nexus in via San Pietro.  “Per ridurre il carico antropico eccessivo nel periodo tra giugno e agosto – afferma Claudia Giagoni, assessora al turismo, “vogliamo definire un regolamento grazie a cui preservare i nostri beni più preziosi e limitare il fenomeno dell’overtourism, che incide negativamente sullo sviluppo sostenibile della destinazione. Allo stesso tempo, affianchiamo politiche di promozione e marketing territoriale per stimolare l’incoming in primavera e in autunno per un target di turisti mosso da motivazioni di viaggio diverse dal prodotto sole-mare”.