Olbia, muore d’infarto mentre allena i bambini dell’Atletico Olbia.


Emanuele Cossu, 38 anni, originario di Nuoro e da tempo residente ad Olbia, è tragicamente scomparso ieri sera a seguito di un infarto mentre era impegnato nell’allenamento dei giovani calciatori dell’Atletico Olbia. Nonostante il tempestivo intervento dei soccorritori, che hanno tentato la rianimazione con un defibrillatore dopo che si è accasciato negli spogliatoi, il loro sforzo non è stato sufficiente. “La famiglia dell’Atletico Olbia è stata colpita da un lutto terribile. Emanuele Cossu, nostro allenatore dei Pulcini, ci ha lasciato troppo presto. In questo momento di dolore, i giovani giocatori, gli allenatori e i dirigenti esprimono le loro più sentite condoglianze ai suoi cari,” ha dichiarato il presidente Mario Carlo Bassi in un messaggio su Facebook, rappresentando il sentimento di tutta la società.

Redazione

Redazione Teleregione Live - Sardegna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *