Concessioni Balneari, la Regione Sardegna ha esteso le concessioni per tutto il 2024

La Giunta Regionale della Sardegna ha recentemente comunicato che le concessioni demaniali marittime a scopo turistico-ricreativo saranno estese fino alla stagione 2024 al fine di sostenere gli operatori del settore. Questa decisione riguarda circa 1.950 concessioni e avrà un impatto positivo su oltre 4.000 lavoratori.

Nonostante l’importanza di questa delibera, il testo completo non è ancora disponibile sul sito web della Regione, dove sono visibili solo i titoli relativi alla gestione delle concessioni e ai contributi comunali per la pianificazione del demanio marittimo.

Inoltre, la Regione sta lavorando per definire nuove linee guida per il Piano di Utilizzo del Litorale (PUL), che è essenziale per ottenere le concessioni. Attualmente, la maggior parte dei comuni non dispone di queste linee guida, rendendo l’aggiornamento cruciale per l’assegnazione delle concessioni prevista entro dicembre 2024.

Redazione

Redazione Teleregione Live - Sardegna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *