Cagliari, picchia la sorella di fronte alla figlia e al nipote, arrestato dai carabinieri


Ieri sera a Cagliari, un uomo di 57 anni, disoccupato e con precedenti giudiziari, è stato arrestato dai Carabinieri per maltrattamenti in famiglia. L’intervento è avvenuto presso l’abitazione della sorella, con cui conviveva e che è di 10 anni più anziana di lui. Durante una lite, ha aggredito la sorella tirandole i capelli e minacciandola di morte davanti alla figlia trentaduenne della donna e al nipote di sette anni. La vittima ha rivelato di aver già subito in passato maltrattamenti da parte del fratello, contro il quale aveva presentato una denuncia il 30 maggio scorso. Dopo la redazione dei verbali, l’uomo è stato trasferito alla casa circondariale di Uta, seguendo le disposizioni della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari.

Redazione

Redazione Teleregione Live - Sardegna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *