Protesta pastori e agricoltori: in atto il blocco della 131 nel Sassarese

Protesta con blocchi stradali nel Sassarese con un centinaio di manifestanti su un cavalcavia della statale 131. La protesta, parte di un movimento più ampio in Europa, è stata organizzata da operatori agricoli del nord Sardegna. Circa cinquanta trattori hanno bloccato temporaneamente la strada presso il bivio per Muros e Codrongianos. L’obiettivo è attirare l’attenzione sui problemi dell’agricoltura. I partecipanti criticano le politiche europee, riferendosi in particolare agli effetti della Pac, e sollevano questioni come i costi del gasolio, dei concimi, l’Irpef sui terreni e l’aumento delle tasse, sostenendo che il valore del loro lavoro è trascurato. La protesta esprime l’esigenza di cambiamenti che permettano agli operatori del settore di lavorare e superare le difficoltà attuali.

Redazione

Redazione Teleregione Live - Sardegna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *