L’Emodinamica di Olbia è ora operativa 24 ore su 24

È recente la riorganizzazione del servizio di Emodinamica dell’Ospedale Giovanni Paolo II di Olbia, che è ora operativo h24, 7 giorni su 7, servizio che assicura un’assistenza integrale per una patologia che è “tempo-dipendente”, quella dell’infarto miocardico con sopralisvvelamento del tratto ST, il cosiddetto STEMI, per il quale è importante intervenire prima possibile.

Si tratta di un’occlusione coronarica, causata da un trombo che conduce all’arresto totale del flusso sanguigno nella zona irrorata dall’arteria interessata. “Maggiore è la durata dell’evento ischemico e più grave sarà l’infarto. Per questo – sottolinea il direttore dell’Unità Operativa di Cardiologia, Giuseppe Sabino – è importante intervenire nel tempo più breve possibile per ristabilire il corretto circolo sanguigno. L’apertura h24, sette giorni su sette, è finalizzata proprio a garantire una pronta risposta ai bisogni di salute dei pazienti. Inoltre ci consentirà di fornire i servizi di Emodinamica anche ai pazienti dei territori in capo ad altre Aziende Sanitarie Locali che dovessero avere necessità del nostro supporto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *