Truzzu a Olbia, alleanza PD e M5S: “Sardegna inconsapevole cavia dell’esperimento campo largo”

Olbia, 14 gennaio – Si è svolto a Olbia il congresso provinciale di Fratelli d’Italia Gallura.

Durante la riunione Truzzu ha rivolto nuovamente l’appello all’unità della coalizione a Psd’Az e Lega, ribadendo che il loro posto è nella coalizione di centrodestra, civica, sardista e autonomista. “Abbiamo fatto finora un importante percorso comune e dobbiamo continuare a farlo insieme”.

ll sindaco di Cagliari, Paolo Truzzu, ha poi rivolto un appello anche alla candidata indipendente Alessandra Zedda come riporta l’ANSA: “Il tuo percorso politico, all’insegna della coerenza, parla chiaro. Perciò, anche nel rispetto della tua storia, il tuo posto è con noi. Una candidatura in solitudine si trasformerebbe in un indiretto favore all’ibrida coalizione rosso-gialla, che ha individuato la Sardegna come inconsapevole ‘cavia’ dell’esperimento campo largo”. La candidata, già esponente di Forza Italia e ex assessore della giunta Solinas, ha presentato il simbolo della sua lista per correre da sola il prossimo 25 febbraio a Cagliari. Il sindaco di Cagliari ha sottolineato quindi l’importanza di unire le forze per affrontare le sfide che spettano nel futuro alla Sardegna, esortando Zedda a fare parte di un fronte coeso e consolidato.

La politica sarda si trova ad affrontare un periodo cruciale, e l’invito di Truzzu mira a consolidare una coalizione forte e coesa che possa lavorare per il bene della Sardegna, mettendo da parte le divisioni e concentrando gli sforzi su obiettivi comuni.

Resta da vedere se l’appello di Truzzu sarà accolto e se la candidata Zedda sceglierà di unirsi al tavolo sardo di centrodestra per contribuire alla costruzione di un futuro migliore per l’isola.

Redazione

Redazione Teleregione Live - Sardegna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *