Trionfo Totale per la Dinamo Banco di Sardegna Sassari: 107-69 su Estra Pistoia

Nella sfida inaugurale del girone di ritorno, la Dinamo Banco di Sardegna Sassari ha conquistato una netta vittoria contro l’Estra Pistoia, ribaltando il PalaSerradimigni con un impressionante punteggio di 107-69. Il coach Piero Bucchi ha guidato i suoi biancoblu verso una performance eccezionale, chiudendo praticamente il match già nel primo tempo con un punteggio di 62-28. La squadra ha dimostrato una straordinaria precisione nei tiri e ha negato qualsiasi opportunità agli avversari.

La Dinamo ha dominato sin dall’inizio con una difesa aggressiva, un’energia travolgente e una chiara visione in attacco. Nel secondo tempo, i sassaresi non hanno dato tregua, estendendo il loro vantaggio fino a toccare più volte il +47, lasciando Pistoia completamente annichilita dalla determinazione di vincere dimostrata dai padroni di casa.

Nella valutazione dei giocatori in campo, è difficile individuare il migliore, poiché la Dinamo ha giocato come un vero e proprio team, facendo ruotare tutti i giocatori e ognuno contribuendo in modo decisivo alla vittoria. Il miglior realizzatore è stato Alfonzo McKinnie con 21 punti e 4 rimbalzi, seguito da Brandon Jefferson (16 punti, 4 assist e 1 rimbalzo), Breein Tyree (15 punti) e Osmane Diop (15 punti e 5 rimbalzi).

A fine partita, il coach Bucchi ha elogiato l’approccio determinato dei suoi ragazzi, commentando: “I ragazzi sono stati molto bravi, hanno approcciato la gara con grande determinazione, incanalando la partita dove volevamo già nel primo tempo.” La vittoria di oggi ha infuso morale a Sassari, che mercoledì sera si troverà a Cholet, in Francia, per il terzo incontro dei play-in di Champions League, dove sarà obbligata a vincere per avanzare agli ottavi della competizione europea.

Redazione

Redazione Teleregione Live - Sardegna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *