Sanità, l’Istat rileva che i sardi spesso sono costretti a rinunciare alle cure.

La rinuncia alle cure sanitarie da parte di una grande fetta di popolazione non è una novità. Lo sono i motivi: difficoltà economiche per accedere alle visite private e sentimento di sconforto davanti alle liste d’attesa. Lo dicono i dati Istat portati all’attenzione della Commissione bicamerale sull’insularità.

VIDEO

Redazione

Redazione Teleregione Live - Sardegna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *