La Maddalena. Per Natale un gran cuore solidale; raccolti viveri ed offerte in denaro

“Un grande grazie di cuore a tutti i volontari, benefattori e sostenitori di queste nobili cause. Un ringraziamento particolare alle scuole elementari per la, ormai tradizionale, raccolta dei generi alimentari a favore delle persone bisognose”. Le parole sono di don Andrea Domanski (nella foto), parroco in La Maddalena, postate al termine del periodo natalizio, nel quale non s’è smentita la tradizionale generosità della popolazione isolana. A cominciare dalla Raccolta Alimentare, organizzata delle due parrocchie cittadine e dalla Cittadella della Carità, con ben 4.176 kg di vari generi alimentari raccolti, che hanno superato quelli dello scorso anno; e 845 euro di offerte in contante. Il Mercatino natalizio della Caritas ha ricavato 450 euro della vendita di piccoli manufatti e 550 euro di offerte dei benefattori; Il Gruppo Missionario (337 euro della vendita e 200 di offerte dei sostenitori). Durante la Novena di Natale, in Santa Maria Maddalena, sono state offerte particolari candele per “Accendi la luce e riscalda la casa”, il cui ricavato, circa 900 euro, è stato destinato per il riscaldamento di una casa di cura in Ucraina. Le offerte per la Caritas sono state utilizzate per acquisto della carne, delle verdure e dei panettoni che hanno riempito i pacchi natalizi e per acquisto delle bombole di gas. Sono stati distribuiti 126 pacchi natalizi alle famiglie e alle persone bisognose. Altri gruppi parrocchiali hanno fatto altre piccole raccolte, sempre destinate ad azioni solidali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *