Settimo San Pietro, litiga con il vicino e gli brucia l’auto, incastrato da un filmato


Un 30enne residente a Settimo San Pietro è stato denunciato dai carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Quartu Sant’Elena per danneggiamento a seguito di un incendio doloso che ha coinvolto l’auto di un vicino con cui aveva avuto una discussione. L’incidente è avvenuto martedì, quando il giovane, immortalato dalle telecamere di sorveglianza, ha appiccato il fuoco alla Ford Focus di un 40enne operaio edile di Settimo.

Le fiamme hanno causato danni estesi, rendendo l’intera parte anteriore dell’auto inutilizzabile. L’episodio ha avuto origine da dissapori di vicinato, con il 30enne coinvolto in una lite con il proprietario del veicolo danneggiato.

Dopo la denuncia, i carabinieri hanno avviato approfondite indagini, identificando il sospetto attraverso i filmati di sorveglianza. L’uomo è stato denunciato per danneggiamento.

Redazione

Redazione Teleregione Live - Sardegna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *