Omicidio Fresi, dall’autopsia una possibile svolta nella ricostruzione della dinamica

Domani sarà eseguita l’autopsia su Giovanni Fresi, il 58enne di Arzachena, il cui figlio Michele è accusato della sua morte. L’esame sarà condotto dal medico legale Salvatore Lorenzo a Sassari per determinare le cause e l’orario del decesso.

VIDEO

Redazione

Redazione Teleregione Live - Sardegna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *