Pula, nella spiaggia di Cala Marina, nuovi sbarchi di migranti

Ieri sera a Pula, i Carabinieri della Stazione di Domus de Maria sono intervenuti in località Santa Margherita, nei pressi della spiaggia di “Cala Marina”, dove hanno rintracciato 13 cittadini nordafricani di asserita nazionalità tunisina, tutti adulti fra cui dodici uomini e una donna. Erano tutti privi di documenti d’identità ed erano verosimilmente sbarcati poco prima da un’imbarcazione in vetroresina, lunga 6 metri, munita di motore fuoribordo “Enduro” da 40 cavalli, che è stata rinvenuta a breve distanza e sottoposta a sequestro per possibili approfondimenti investigativi. I migranti che sono apparsi in buone condizioni di salute, sono stati accompagnati con un mezzo della ditta convenzionata con la Prefettura di Cagliari per il particolare servizio, presso il centro di accoglienza di Monastir, scortati da due pattuglie dell’Arma.

Redazione

Redazione Teleregione Live - Sardegna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *