Olbia, cade dalla moto e muore. Mario Dettori aveva 48 anni.

Incidente stradale mortale intorno alle 19 e 30 in via Roma a Olbia. Un uomo di 48 anni, Mario Dettori, di Olbia, a bordo del suo scooter 125, è deceduto dopo aver ha perso il controllo del mezzo finito contro un albero. Trasportato in ospedale è morto poco dopo, troppo gravi le ferite riportate nello scontro.
Secondo una prima ricostruzione della dinamica, effettuata dalla Polizia locale di Olbia l’uomo stava percorrendo via Roma sulla carreggiata in direzione sud, quando ha finito la sua corsa contro il tronco di un grosso albero. Sul posto è giunta un’ambulanza del 118 che ha prestato i primi soccorsi, i sanitari hanno cercato di rianimarlo in strada, poi è stato disposto il trasferimento al Pronto soccorso del Giovanni Paolo II dove il cuore del 48enne ha smesso di battere
Saranno le indagini a stabilire cosa sia accaduto, la Polizia Locale sta vagliando alcune testimonianze con la speranza che riescano a far luce sulla dinamica.
Sull’albero restano i segni del violento schianto e sull’asfalto il casco e le scarpe di Dettori. Nessun altro veicolo è rimasto coinvolto.
La viabilità è stata interrotta per alcune ore, per consentire i rilievi. Subito dopo la moto è stata rimossa e la strada ripulita e aperta al traffico.

La nostra testata ha scelto di attendere la pubblicazione di questa notizia solo quando ha avuto la certezza che la famiglia fosse stata avvisata, e altresì per evitare preoccupazioni in tante famiglie con propri cari motociclisti.

VIDEO

Redazione

Redazione Teleregione Live - Sardegna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *