Dolianova, non sta bene e chiama i soccorsi: nell’abitazione tiene un’arma clandestina, denunciato

A Dolianova, i Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari per ricettazione e detenzione clandestina di arma da sparo, un 53enne del luogo, disoccupato, incensurato. L’uomo dopo essersi sentito male chiama i soccorsi e viene stato trasportato all’ospedale civile Brotzu, dove si trova tuttora ricoverato per un grave malore. Con i sanitari giungono anche gli uomini della Polizia Locale, che si era accorgono della presenza di diverse armi. Viene richiesto l’ausilio dei Carabinieri che trovano tre carabine e una doppietta a cani esterni, nonché diverse cartucce ad uso venatorio, a palla, pallettoni e pallini. Dalle indagini emerge però anche un fucile semiautomatico Franchi risultato in realtà rubato, così come denunciato nel dicembre 2022 presso la Stazione Carabinieri di Dolianova da un 74enne di Serdiana. L’uomo è stato quindi denunciato.

Redazione

Redazione Teleregione Live - Sardegna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *