Gonnesa, a tradirla un forte odore di cannabis nell’auto: 36enne, commerciante, arrestata

ieri a Gonnesa, i Carabinieri della Stazione di Nebida hanno tratto in arresto per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti una trentaseienne del luogo, rappresentante di commercio, incensurata. Durante un normale controllo alla circolazione stradale, la giovane è stata fermata a bordo della propria autovettura Volkswagen e, a seguito di perquisizione veicolare e poi domiciliare, è stata trovata in possesso complessivamente di 163,8 grammi di marijuana, nonché di 150 euro in banconote di piccolo taglio, ritenuti provento di verosimile attività di spaccio. La donna è stata ristretta agli arresti domiciliari nella propria abitazione di residenza, in attesa di giudizio con rito direttissimo che si terrà nella mattinata odierna nel Tribunale di Cagliari. A tradirla è stato in forte odore di cannabis avvertito dai Carabinieri all’interno della sua autovettura.

Redazione

Redazione Teleregione Live - Sardegna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *