Villasimius, zio accoltella il nipote durante una lite

DiRedazione

02/12/2023

Violenta lite ieri sera a Villasimius dove un 23enne del luogo, disoccupato, noto alle forze dell’ordine, è stato ferito con una coltellata durante una lite per futili motivi dallo zio 31enne, anch’egli con precedenti penali. All’arrivo dei Carabinieri di San Vito, il 31enne non era sul posto e i militari trovano e sequestrano un coltello a serramanico del tipo arburesa, della lunghezza complessiva di 24 cm, indicato dalla vittima come lo strumento col quale gli era stata inferta una superficiale ferita al fianco. Dopo circa un’ora sul luogo della lite ritorna anche lo zio. Il 31enne ha il viso completamente tumefatto e ai carabinieri riferisce di essere stato aggredito con grande violenza dal nipote e di essersi difeso. Sono in corso le indagini dell’Arma per ricostruire quanto accaduto.

error: Contenuto protetto