Salto ostacoli: finale del Trofeo dei Nuraghi a Tanca Regia per i cavalli nati e allevati in Sardegna

Atto conclusivo della stagione per i cavalli nati e allevati in Sardegna. Da venerdì 1° dicembre a domenica 3 l’impianto Agris di Tanca Regia (Abbasanta ospita) la finale del Trofeo dei Nuraghi, riservato ai cavalli di 4, 5, 6 e 7 anni e oltre nati e allevati nell’isola. Il montepremi messo a disposizione dalla regione Sardegna è di 61 mila euro. L’evento è organizzato insieme alla Fise Sardegna.
Sarà anche l’ultima manifestazione sotto l’egida Agris perché dal 1° gennaio entrerà in funzione l’Asvi, l’agenzia per lo sviluppo ippico che avrà autonomia gestionale e finanziaria e si occuperà di tutto il comparto, compresa naturalmente la parte sportiva.
La tre giorni del Trofeo dei Nuraghi inizierà venerdì alle 8.30 coi percorsi addestrativi per cavalli di 4, 5 e 6 anni. A seguire la C130 mista e la C140 a tempo.
Sabato i cavalli di 4 e 5 anni saranno impegnati con la gara di precisione, quelli di 6 anni con la gara a fasi consecutive e quelli di 7 anni e oltre con la C130 a tempo e la C140 a fasi consecutive.
Infine domenica gara di precisione per i soggetti di 4 e 5 anni, mista per i 6 anni e per i cavalli più esperti la C135 a fasi consecutive e il Gran Premio C145 a due manches.
L’anno scorso ha conquistato il Trofeo dei Nuraghi il cavaliere oristanese Antonio Murruzzu in sella a Tiberio.

Redazione

Redazione Teleregione Live - Sardegna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *