Luras, indagini dei Ris per l’omicidio di Davide Unida

Sono durate diverse ore le attività di indagine dei carabinieri del Ris nel centro storico di Luras, legate all’omicidio di Davide Unida, 37 anni al termine di una lite l’8 luglio scorso con Fabio Malu, 31 anni, entrambi residenti a Luras. Il tragico episodio si è verificato nel centro storico del paese, lo scorso mese di luglio.

Le indagini condotte dai militari dell’Arma, specializzati nelle investigazioni scientifiche, hanno impiegato laser scanner al fine di ottenere una riproduzione tridimensionale mediante l’uso di appositi software. Il materiale raccolto sarà ora a disposizione della Procura di Tempio, che sta esaminando la condotta di Fabio Malu. Diverse le ipotesi al vaglio degli inquirenti, tra le quali la legittima difesa, una caduta a terra, ma anche le modalità di soccorso.

Unida morì dopo quattro giorni di coma all’ospedale di Sassari. Fabio Malu è accusato di omicidio volontario pluriaggravato.

Redazione

Redazione Teleregione Live - Sardegna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *