A Cagliari è stato identificato l’uomo accusato di aver staccato con un morso il dito di una donna.


Ieri a Cagliari, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia locale hanno denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari, per lesioni personali gravi, un cittadino senegalese di 34 anni. L’uomo, residente in provincia di Palermo ma effettivamente domiciliato a Cagliari e senza una dimora fissa, è stato identificato come l’aggressore di una cittadina gambiana di 31 anni coinvolta in una violenta lite durante la quale sarebbe stata morsicata ad una mano. Successivamente, la vittima è stata trasportata dall’ambulanza del servizio 118 all’ospedale Brotzu, dove le è stata amputata la terza falange del dito anulare sinistro. È emerso che, dopo l’incidente, l’aggressore straniero si è recato al Pronto Soccorso dell’Ospedale Santissima Trinità per curare lievi lesioni subite durante la colluttazione.

Redazione

Redazione Teleregione Live - Sardegna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *