Al via Saperi e Sapori, viaggio nella storia e nella cultura gastronomica di Pimentel

DiRedazione

20/11/2023

Pimentel pronta a mettersi in vetrina per l’edizione 2023 di Saperi e Sapori in sa idda de Pramantellu, in programma domenica 26 novembre. Per l’occasione l’intera comunità permetterà a turisti e visitatori di scoprire e riscoprire gli antichi mestieri, la gastronomia e le bellezze archeologiche di un territorio unico, la Trexenta. 

La manifestazione vuole celebrare la ricchezza della sua storia e delle sue tradizioni. La giornata inizierà alle 9.30, con l’apertura dei portoni campidanesi nel cuore del centro storico: numerosi gli stand espositivi, in cui si potrà conoscere e acquistare i prodotti tipici dell’artigianato e degustare i cibi della cucina pimentelese. 

Sono tante le iniziative proposte, come le visite guidate alle Domus De Janas nella suggestiva località “S’Acqua Salida”. Sarà un’opportunità per immergersi nella storia locale, con partenza da piazza Fontana attraverso un comodo bus-navetta. I giochi in legno dell’associazione culturale Lughené saranno pronti a intrattenere adulti e bambini, mentre  Casa Palmas apre le porte alla fattoria di Silvia e Matteo, offrendo un’esperienza coinvolgente per tutta la famiglia.

La cultura gastronomica prenderà il centro della scena dalle 10 in piazza Del Carmine con “Il gusto della tradizione“, laboratorio con dimostrazione della lavorazione del pane e del formaggio, con su murzu offerto dalla Pro Loco. Alle 11.30 nel Montegranatico sarà possibile ammirare la vestizione degli abiti tradizionali maschili e femminili di Pimentel. Spazio poi alla musica, con la Seuinstreet Band che intratterrà i visitatori con uno spettacolo itinerante per le vie del paese.

Ripartono poi i laboratori de “Il gusto della tradizione”, con un doppio appuntamento: il primo, alle 12, all’interno dei locali di Casa Sollai Desogus, dove si potrà assistere alla dimostrazione della lavorazione del maiale, fino alla realizzazione della salsiccia tipica trexentese. Il secondo, alle 15, a Casa Perra, con il laboratorio sulla realizzazione de sa fregua.

La giornata raggiungerà il suo culmine alle 17, con un concerto dei Kantidos, in piazza Del Carmine.

“Sarà una giornata speciale” ha sottolineato il sindaco di Pimentel, Damiano Aresu. “Abbiamo preparato per tutti una giornata di festa, a contatto con la vera tradizione che fa parte della nostra identità, insieme alla cultura e all’ospitalità tipica dei nostri territori”. Entusiasmo condiviso anche da Simone Casti, vicesindaco. “Siamo pronti: la comunità di Pimentel regalerà un’esperienza davvero emozionante per chi verrà a trovarci”. Appuntamento per tutta la giornata del 26 novembre, per Saperi e Sapori in sa idda de Pramantellu.