“La Sardegna guidi la lotta contro il diabete e la celiachia nei bambini con screening di riferimento su scala nazionale”

DiRedazione

13/11/2023

La Rete Sarda Diabete e l’Ordine dei Biologi della Sardegna stanno sollecitando la Sardegna a svolgere un ruolo di primo piano nello screening del diabete e della celiachia nei pazienti compresi tra 1 e 17 anni su scala nazionale. Tale richiesta è stata avanzata in occasione della Giornata Mondiale del Diabete, con particolare riferimento al Decreto Legge 130 del 15 settembre 2023, entrato in vigore il 12 ottobre 2023, il quale prevede per la prima volta la predisposizione di questo screening.

Enrico Tinti, rappresentante dell’Ordine dei Biologi della Sardegna, e Riccardo Trentin, portavoce della Rete Sarda Diabete, spiegano che la Sardegna è attualmente leader mondiale nella frequenza di queste significative patologie e sottolineano l’importanza di essere anche all’avanguardia nella loro gestione e nella prevenzione delle relative complicanze. A tal fine, chiedono che, ancor prima come cittadini sardi, i decreti attuativi del Governo includano la Sardegna come capofila in questo progetto. La loro richiesta è volta a incoraggiare la Regione Sardegna a farsi portavoce presso il governo, evidenziando l’urgenza di affrontare questa emergenza in modo proattivo e efficace.