Olbia, incidente sul lavoro. Esplode ordigno toccato involontariamente mentre rimuoveva spazzatura

DiRedazione

12/01/2023

Incidente sul lavoro intorno a mezzogiorno nell’area verde adiacente al pacheggio della spiaggia delle saline a Olbia. Un operaio di una ditta di manutenzione per conto dell’Aspo è rimasto gravemente ferito a una mano nell’esplosione di un ordigno toccato involontariamente mentre provvedeva alla rimozione della spazzatura tra la vegetazione. La violenta deflagrazione che ha ridotto in brandelli la mano dell’uomo fa pensare che non si trattasse di un semplice petardo. Saranno gli artificeri giunti sul posto a far luce sulla natura dell’ordigno. L’allarme è stato dato immediatemente dai colleghi di lavoro dell’operaio. Subito trasportato al Giovanni Paolo II si trova ora in ospedale. Sul posto sono giunti i carabinieri che conducono le indagini e gli uomini dello Spresal per verificare le condizioni di lavoro e il rispetto delle norme di sicurezza. La zona è stata transennata per consentire le verifiche e accertare la natura dell’esplosione.