Olbia, premiati gli studenti meritevoli

I ragazzi vincitori, i dirigenti e l’assessora Serra

Anche quest’anno il Comune di Olbia ha voluto premiare gli studenti meritevoli delle scuole scuole cittadine superiori di I e II grado. Per l’occasione è stata organizzata una cerimonia, condotta da Tommy Rossi, alla presenza del sindaco Settimo Nizzi, dell’assessora alla cultura e pubblica istruzione Sabrina Serra, e i dirigenti delle scuole. Sono 117 le borse di studio consegnate ai ragazzi e alle ragazze che hanno concluso una parte dei loro studi: 300 euro a testa per 53 studenti delle medie che hanno conseguito 10 e lode all’esame; 400 euro per i diplomati con un voto minimo di 94. Per la prima volta sono stati premiati anche coloro che hanno frequentato un corso serale. Per tutti gli auguri del primo cittadino, dei dirigenti e dell’assessora Serra.


“Siamo orgogliosi di essere riusciti anche quest’anno a garantire le borse di studio,- ha detto l’assessora Serra – ormai attese da tutti i nostri studenti e dalle loro famiglie. Credo fortemente nel ruolo della scuola nella crescita dei ragazzi e nella formazione di giovani adulti preparati e consapevoli. Per questo vogliamo premiare l’impegno, la determinazione e gli obiettivi raggiunti nel percorso scolastico.
A tutti i vincitori l’augurio di poter proseguire con soddisfazione negli studi a partire dalla imminente ripresa delle attività, e che i loro sogni e i loro obiettivi siano il faro della loro vita”.

Da sinistra l’ex dirigente Muzzu, Antonili dirigente del liceo Mossa, Scuderi dirigente del Gramsci, l’assessore Serra, un ragazzo delle superiori premiato dal sindaco Nizzi, Mantovani ex dirigente Gramsci e Stelletti vice preside del Panedda

Redazione

Redazione Teleregione Live - Sardegna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.