⚠ ☀ Sardegna. Arriva il caldo torrido africano, con punte oltre i 40 ° ⚠

SOLE E CALDO IN INTENSIFICAZIONE – Mentre il fresco avanza sulla Penisola Iberica e sulla Francia, l’anticiclone africano posiziona i suoi massimi sul Mediterraneo centrale e l’Italia. I prossimi giorni saranno per la Sardegna molto caldi con valori massimi che potranno arrivare persino a superare la soglia dei 40°C nella giornata di mercoledì \ giovedì, inquadrabile come il culmine di questa ondata. Nei prossimi giorni spinte dalle correnti, giungeranno polveri del deserto.

MARTEDI’: giornata stabile con cieli sereni o leggermente offuscati da velature, grazie alla persistenza dell’anticiclone. Caldo intenso con massime fino a a 37-39°C nelle pianure interne. Venti deboli dai quadranti sud-orientali in attenuazione. Mare di Sardegna e Canale mosso; Tirreno poco mosso.

MERCOLEDI’: il promontorio nordafricano continuerà a dominare l’evoluzione meteorologica sul Mediterraneo, rinnovando tempo stabile, inframezzato solo da velature di passaggio. Caldo ancora intenso. Venti deboli dai quadranti sud-orientali. Mare di Sardegna e Canale mosso; Tirreno da poco mosso a mosso. Ad Olbia e in Gallura sono previsti 41° di temperatura, 42 a Sassari, 40 a Tempio, 40 a Oristano.

GIOVEDI’: tempo ancora stabile con velature di passaggio e qualche foschia tra notte e mattino su Oristanese e Iglesiente. Venti deboli dai quadranti sud-orientali in attenuazione. Temperature in lieve diminuzione ma ancora caldo intenso. Mare di Sardegna e Canale mosso; Tirreno da mosso a poco mosso.

SOLLEONE CON L’ANTICICLONE AFRICANO, CALDO INTENSO CON MASSIME 6-8°C OLTRE LA MEDIA STAGIONALE– Un promontorio di alta pressione d’origine subtropicale, in fase di rinforzo sul Mediterraneo centrale, prolunga una fase improntata alla stabilità atmosferica in Sardegna. Da martedì, si concretizzerà una ondata di calore, portando temperature 6-8°C oltre la media stagionale con punte massime fino a 37-41°C nelle pianure interne; più miti le coste interessate dalle brezze, a fronte di tassi di umidità crescenti e condizioni afose. Temperature in lieve diminuzione da giovedì ma ancora caldo intenso. 

F. Carta

Redazione

Redazione Teleregione Live - Sardegna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.