“Cambiamo la giustizia”, a Tempio le ragioni del “si” con il Sen. Calderoli

Si è svolto a Tempio nella sala convegno del seminario vescovile l’incontro denominato “Cambiamo la giustizia” moderato da Salvatore Deiana, per spiegare le ragioni del SI per il referendum sulla giustizia di domenica prossima. A spiegare i cinque quesiti sono stati gli avvocati Domenico Putzolu e Lorenzo Palermo. Tra i presenti anche il Roberto Calderoli che invece, ha raccontato le sue esperienze giudiziarie e come spesso la magistratura nel suo essere politicizzata non svolge il ruolo per il quale è chiamata. Il senatore ha si è poi soffermato sull’eccessivo silenzio attorno al 12 giugno e sulla sua scelta di fare lo sciopero della fame per cercare di puntare i riflettori su un’opportunità storica che deve essere assolutamente colta.

Secondo l’esponente della Lega poi, una sola giornata dedicata al voto è poco e ha poi invitato tutti ad andare a votare per esercitare un diritto, un modo per cambiare questa giustizia.

Le foto, per Teleregione Live, sono di Vittorio Ruggero.

Redazione

Redazione Teleregione Live - Sardegna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.