OLBIA, la Biblioteca Simpliciana presenta “Letture sulla Legalità”. Ecco i dettagli

A trent’anni dalle stragi di Capaci e via D’Amelio la Biblioteca Civica Simpliciana propone un ciclo di letture dedicate al racconto/ricordo di Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e altri Uomini e Donne che hanno levato la propria voce contro l’ingiustizia e dedicato la propria vita alla lotta contro la mafia. Ricordare le loro vite, prima e oltre la loro morte, può essere una maniera potente di definire con i più giovani i concetti di giustizia, legalità e impegno. “Vogliamo educare i giovani alla legalità mediante la lettura, dice l’Assessore Sabrina Serra. ll connubio tra la legalità e il suo essere tramandata mediante la parola scritta e letta diventa in questa occasione un potente strumento di divulgazione dei valori che proponiamo come ispirazione ai nostri ragazzi”.

Il Laboratorio, curato dalla lettrice Claudia Tamara Chelo, si svolgerà presso la Biblioteca Civica Simpliciana, Piazzetta D. Panedda, 3; è rivolto ai bambini di età compresa tra i 7 e i 12 anni; ogni incontro avrà la durata della durata di 50 minuti, con inizio: ore 16:40 – 1° gruppo; ore 17:40 – 2° gruppo. Il modulo per l’iscrizione potrà essere ritirato presso la Biblioteca Civica Simpliciana, oppure scaricato direttamente dal sito internet del Comune di Olbia, presso la Biblioteca Civica Simpliciana o dal sito www.librami.it/olbia.

Le domande dovranno essere presentate al protocollo generale del Comune di Olbia sito via Garibaldi 49 a mano o tramite pec (protocollo@pec.comuneolbia.it). Per informazioni rivolgersi alla Biblioteca Civica Simpliciana, Piazzetta Dionigi Panedda 3 tel. 0789/25533 – 0789/69903- 0789/26710 email: bibliotecasimpliciana@comune.olbia.ot.it.

Il laboratorio “Primavera in Biblioteca – Letture sulla Legalità” è realizzato con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna – Assessorato della Pubblica istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport. L’Assessore Sabrina Serra   

Redazione

Redazione Teleregione Live - Sardegna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.