OLBIA, a Rena Bianca celebrato il primo matrimonio in spiaggia

Completato tutto l’iter necessario, è stato celebrato ieri 13 Maggio 2022 alle ore 12.00 nella suggestiva località di “Rena Bianca” il primo Matrimonio in spiaggia nel Comune di Olbia alla presenza del Vice Sindaco Sabrina Serra. E’ stato osservato scrupolosamente il regolamento comunale in materia che prevede, tra l’altro, il non utilizzo di plastica e l’assenza del banchetto. La straordinaria cornice naturalistica e paesaggistica, rende unica l’esperienza del matrimonio civile in spiaggia e pertanto una ulteriore attrazione per il territorio.
“Ho avuto l’onore e il piacere di celebrare il nostro primo matrimonio istituzionale in spiaggia. Nella bellissima ambientazione di Rena Bianca. La spiaggia era davvero strepitosa. Mi sento di ringraziare l’Ufficio Stato Civile per l’assistenza, l’Aspo, la traduttrice, e Olbia per la location unica” dice Sabrina Serra, raggiunta dalla redazione. “Un grazie speciale alla commissione consiliare e al consiglio comunale – prosegue Serra – in questa consiliatura e nella precedente, che hanno voluto con forza il regolamento comunale che disciplinasse i matrimoni civili all’aperto; anche questo è un modo – straordinario – per comunicare al mondo chi siamo”.

A scegliere Olbia e la spiaggia di Rena Bianca gli sposi tedeschi Benjamin Besslich e Jessica Kumherr
____
Wedding planner: Angela Boeck Marry me in Italy
Fotografo: Alessio Lazzeretti
Interprete: Renske Riemslag Baas
Fiori: Fiorista Maryann Olbia

Redazione

Redazione Teleregione Live - Sardegna

Un pensiero su “OLBIA, a Rena Bianca celebrato il primo matrimonio in spiaggia

  • 14 Maggio 2022 in 20:45
    Permalink

    Grazie mille a tutti quanti che hanno reso possibile la celebrazione in questa cornice meravigliosa! Un grazie particolare allo stato civile per l assistenza e tutti i fornitori in loco. E sempre un piacere immenso portare stranieri sulla vostra isola meravigliosa non solo per la bellezza del luogo ma anche per le persone! Herzlichen Dank!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.