Tempio istituisce il servizio di auto solidale all’interno del progetto “Mobilità garantita”

Oggi sabato 26 marzo, in Piazza Gallura a Tempio Pausania, alla presenza del sindaco Gianni Addis, del vicesindaco e assessore ai Servizi sociali Anna Paola Aisoni, del rappresentante della PMG ITALIA S.p.A. Società Benefit Claudio Canu, della presidente dell’AIPD onlus Gallura Cecilia Barraqueddu e del parroco di Tempio don Giorgio Diana, si è svolta la cerimonia di consegna dell’auto solidale nell’ambito del progetto “Mobilità garantita”.

Il progetto promosso dalla PMG nasce per garantire una migliore mobilità ai soggetti più deboli della comunità quali anziani, persone diversamente abili e tutti coloro che risultino sfavoriti in ragione di condizioni fisiche o psichiche, temporanee o permanenti. “Mobilità garantita” si configura come uno strumento prezioso per consentire a tutti i membri della comunità, anche ai più svantaggiati, di poter prendere parte alla vita sociale, colmando il divario tra le persone. In tal modo si promuovono forme di autonomia e integrazione sociale attraverso l’implementazione dei servizi di trasporto sociale ed accompagnamento di vario tipo quali casa/lavoro, attività di tempo libero e socializzazione, terapie, cure mediche, diritti e doveri civici.

La collaborazione è stata formalizzata mediante la stipula di un contratto tra l’AIPD – Associazione Italiana Persone Down e la PMG ITALIA S.p.A. Società Benefit, per la concessione di un autoveicolo in comodato gratuito, adeguatamente attrezzato per il trasporto di persone con limitate capacità motorie o il cui utilizzo abbia una finalità sociale. Il progetto, patrocinato dal Comune di Tempio, prosegue un servizio, già offerto nei tre precedenti anni, per ulteriori tre anni.

L’iniziativa innalza ancora di più il suo valore etico e sociale grazie al senso di responsabilità degli imprenditori del territorio. Ben 32 le ditte ed aziende locali che hanno aderito all’iniziativa patrocinata dal Comune di Tempio con la concessione di una sponsorizzazione economica, e tutte hanno preso parte alla cerimonia dimostrando, ancora una volta, di essere il cuore solidale pulsante della città gallurese.

A ciascuna di loro, il Sindaco e l’Amministrazione hanno voluto consegnare una pergamena in ricordo e ringraziamento per il generoso gesto compiuto.

“Il progetto di mobilità garantita – ha dichiarato il sindaco Gianni Addis – consentirà la partecipazione attiva alla vita della società per tutte quelle persone che si trovano in condizione fisica o psichica di svantaggio, favorendo una concreta inclusione sociale e offrendo un sostegno e supporto preziosissimo alle famiglie sempre più pressate da una vita frenetica e afflitta da difficoltà di vario genere”.

“Siamo estremamente felici di avere sostenuto questa lodevole iniziativa disagio – ha commentato in chiusura dell’incontro l’assessore Aisoni – e ringraziamo la PMG per aver ancora una volta scelto il nostro Comune per portare avanti le loro iniziative benefiche, certi che l’AIPD sarà una preziosa risorsa nel supportare le esigenze di mobilità di persone in condizioni di disagio”.

Redazione

Redazione Teleregione Live - Sardegna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.