Olbia, il 5 e il 6 gennaio porta la calza, la befana la riempirà di caramelle

I bambini dovranno portare soltanto una calza a riempierla ci penserò lei, la befana. La vecchina più amata attenderà i bimbi di Olbia nella casetta di piazza Regina Margherita, il colorato e luminoso igloo che ha ospitato prima Babbo Natale e poi le principesse e da mercoledì prossimo sarà la dimora della befana. Il 5 gennaio dalle 15 e 30 alle 19 e 30 e poi il 6 gennaio sia la mattina dalle 10 alle 12 che il pomeriggio dalle 15 e 30 alle 19 e 30 la befana ha in serbo tante sorprese per i più piccoli: dai laboratori creativi alla distribuzione di dolcetti e caramelle. Il 6 gennaio è in programma inoltre per le vie del centro storico cittadino una parata di trampolieri, giocolieri e musici con in testa la befana a cura di “Un chapiteau parapluie e Gea”. La partenza è alle 17 da piazza Regina Margherita. Insomma giornate che si preannunciano divertenti e simpatiche organizzate dall’amministrazione comunale e dall’assessorato alla cultura e pubblica istruzione guidato da Sabrina Serra, con la collaborazione dell’archivio Mario Cervo, dall’associazione Mediterrarte e Sas Janas. Purtroppo il ricco cartellone di appuntamenti denominati “Ripartiamo dal Natale” a causa della pandemia e dei nuovi provvedimenti restrittivi del Governo sta subendo in corso d’opera qualche modifica o cancellazione, come la spettacolare discesa della befana dei Vigili del fuoco in programma il 6 gennaio che è stata annullata, o come i concerti in programma il 5 gennaio nella chiesa di San Paolo e domenica 8 al Museo archeologico che sono stati posticipati a data da destinarsi. Una decisione dettata dalla necessità di evitare assembramenti.

Confermato invece, lo spettacolo itinerante per le vie del centro storico denominato “Via vai”. Domani, martedì 4 gennaio, dalle 17 tra aquiloni, aeroplani di carta, fumo e bolle di sapone andrà in scena un viaggio visionario e coinvolgente. Protagonisti saranno i Gambeinspalla teatro di e con Eros Goni e Valentina Franchino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.