Olbia. Nel primo Consiglio Comunale, Marzio Altana eletto presidente del Consiglio

Il nuovo Presidente del Consiglio Comunale di Olbia è Marzio Altana.
E’ stato eletto con scrutinio segreto con 17 voti favorevoli, 11 bianche e con una scheda nulla.

I LAVORI

Il primo consiglio comunale della nuova era Nizzi si apre con la richiesta giunta, ad opera di due elettori, di incompatibilità all’elezione di consigliere comunale di Augusto Navone, leader della grande coalizione. Questo ha innescato una serie di interventi che, seppur con note diverse, dai banchi dell’opposizione hanno espresso sostanzialmente vicinanza a Navone.

Estratto spiegazione dal nostro corrispondente

In questo primo consiglio comunale, sulla questione inammissibilità di Navone, ricordiamo gli interventi di:

GIANLUCA CORDA che ha sostenuto come non possa abbandonare l’aula chi ha ottenuto quasi il 50% dei voti degli Olbiesi;

RINO PICCINNU, per il quale non ci si può nascondere dietro due cittadini che hanno presentato ricorso;

IVANA RUSSU, che ha rilevato come questo possa essere definito un atto politico ed una dichiarazione di guerra;


PIETRO CARZEDDA, secondo cui la campagna elettorale è stata dura è fastidiosa, con insulti a sindaco e consiglieri; pertanto Carzedda, in risposta alla consigliera Russu, ha ribadito la necessità di andare avanti insieme per la legalità;


MONICA FOIS, in risposta a Russu ha dichiarato che non ci si trova dinnanzi a nessuna dichiarazione di guerra, ma che tutti sono chiamati a dare risposte per la legalità; pertanto pur essendo fiduciosi nel consiglio sostiene essere necessario che si attui la verifica sull’ammissibilità di Navone;


MARIA ANTONIETTA COSSU, ha ribadito che la segretaria Giua ha ben spiegato la procedura per la convalida degli eletti. Ha quindi sostienuto la necessità di voler voltare pagina dopo una campagna elettorale offensiva, anche nei suoi confronti;

Come è andato il voto sull’inammissibilità di Navone:

votazione sulla questione ineleggibilità

Sull’argomento era intervenuto, qualche giorno fa, lo stesso Navone:

Redazione

Redazione Teleregione Live - Sardegna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.