Sardegna verso Assisi. Un migliaio i pellegrini in partenza nella terra di San Francesco

Si è svolta questa mattina a Cagliari, nell’aula magna del Seminario regionale, la conferenza stampa di presentazione del pellegrinaggio regionale ad Assisi in occasione della festa di San Francesco (3-4 ottobre). Ed è proprio la Sardegna, dopo vent’anni ad offrire l’Olio per la lampada votiva perenne sulla tomba del santo, in rappresentanza di tutte le regioni italiane.

 Sono 929 i pellegrini iscritti presso le rispettive diocesi della Sardegna. Di questi, 8 sono vescovi (compresi i due emeriti di Cagliari e Oristano), 54 sacerdoti, 2 diaconi e 865 laici. Sarà presente, inoltre, il Pontificio Seminario Regionale con 5 membri dell’équipe e 46 seminaristi. Una ristretta rappresentanza di laici (16 per la celebrazione dei Primi Vespri presso la Basilica Santa Maria degli Angeli e 10 per la S. Messa presso la Basilica superiore di San Francesco), a motivo dei numeri contingentati per il Covid-19, parteciperanno agli eventi più salienti delle due giornate ad Assisi. Alla cifra dei 929 pellegrini si aggiunge una delegazione di circa 100 autorità in rappresentanza delle istituzioni locali (in particolare sindaci) e regionali. Numerosi altri pellegrini isolani arriveranno autonomamente ad Assisi in occasione dell’evento. Sulla base del numero dei pellegrini diocesi per diocesi è stata effettuata l’assegnazione dei posti dentro le basiliche (160+110) e nelle rispettive piazze (702+761).

Per quanto riguarda la diocesi di Tempio Ampurias, partiranno 51 pellegrini, accompagnati da 5 sacerdoti.

Alla conferenza stampa hanno preso parte monsignor Antonello Mura, Presidente della Conferenza Episcopale Sarda; monsignor Roberto Carboni, Arcivescovo di Oristano e Vescovo di Ales-Terralba; padre Enzo Fortunato, direttore della sala stampa del Sacro Convento di Assisi; Alessandra Zedda, vicepresidente della Regione; Paolo Truzzu, sindaco di Cagliari; Paola Casula, vicepresidente dell’Anci Sardegna; Roberta Loi, consulente dell’Assessorato regionale al Turismo e don Ignazio Serra, responsabile dell’ufficio per la Pastorale del Turismo della Conferenza Episcopale Sarda. 

IL PROGRAMMA UFFICIALE

Domenica 3 ottobre

9-30 Convento Porziuncola – Refettorietto
Presentazione del riconoscimento “Rosa d’argento”, Frate Jacopa 2021
Donne del nostro tempo testimoni di fede, speranza e carità
Riconoscimento alla sig.ra Cecilia Mancone (Orgosolo)
Sono presenti:
S. Ecc.za Mons. Antonello Mura, Vescovo di Nuoro e di Lanusei – Presidente della C.E.S.
S. Ecc.za Sorrentino Mons. Domenico, Vescovo di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino
e Foligno, Autorità civili Comune di Assisi / Comune di Orgosolo / Comune di Marino

10.30 “Offerta dei fiori” con Frate Jacopa, presenti: il Sindaco di Assisi, una rappresentanza del
Comune e dello “Storico Cantiere” di Marino (Roma) e della Pro Loco di Santa Maria
degli Angeli.
11.00 Basilica Papale di S. Maria degli Angeli
Solenne Concelebrazione Eucaristica “nel Transito di San Francesco”

presieduta da P. Francesco Piloni OFM, Ministro provinciale dei Frati Minori di UmbriaSardegna.
Il Custode del Protoconvento Porziuncola consegna il riconoscimento “Rosa d’argento”
2021 alla sig.ra Cecilia Mancone,
che offrirà il panno cenerino, i ceri, i mostaccioli e
l’incenso.
La Pro Loco di Santa Maria degli Angeli e l’Associazione “Priori del piatto dei
Sant’Antonio abate”, a nome della comunità angelana, offre i fiori per il luogo del
Transito.
ore 12.15 Basilica Papale di San Francesco, chiesa superiore
Celebrazione eucaristica presieduta da S. Ecc.za Mons. Gian Franco Saba, arcivescovo di
Sassari e concelebrata dagli altri vescovi sardi.

17.00 Basilica Papale di S. Maria degli Angeli.
Accoglienza delle Autorità civili con la partecipazione dei Presidenti delle Regioni e delle
Province della Sardegna e dell’Umbria, dei Sindaci della Sardegna e di Assisi, da parte di
fr. Massimo Travascio, Custode del Protoconvento di Santa Maria degli Angeli in
Porziuncola.
17.30 Basilica Papale di S. Maria degli Angeli
Solenne Celebrazione dei Primi Vespri “nel Transito di San Francesco”
presieduti da S. Ecc. Mons. Giuseppe Baturi, Arcivescovo di Cagliari, Vicepresidente della
Conferenza Episcopale Italiana, con l’assistenza di S. Em. Card. Agostino Vallini, Legato
Pontificio per le Basiliche di Assisi; presenti i Vescovi della Sardegna, S. Ecc. Mons.
Domenico Sorrentino, Vescovo di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino e Foligno; i
Ministri Generali e Provinciali delle Famiglie Francescane e i pellegrini delle Diocesi della
Sardegna.
A conclusione della celebrazione, saluto del Neo-Eletto Ministro Generale dell’Ordine
dei Frati Minori fr. Massimo Fusarelli OFM.
19,45 I Vescovi della Sardegna e dell’Umbria, i Ministri Generali e Provinciali delle famiglie
Francescane sono invitati per la cena presso il Convento Porziuncola
21.00 Santuario di San Damiano
Veglia con i giovani della Sardegna,
presieduta da S. Ecc. Mons. Corrado Melis, Vescovo
di Ozieri, Delegato per la pastorale giovanile della C.E.S.
21.00 Santuario della Spogliazione
La Conferenza Episcopale Sarda incontra S. Ecc. Mons. Domenico Sorrentino,
Vescovo di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino
21.30 Basilica Papale di S. Maria degli Angeli
Veglia di preghiera presieduta da fr. Roberto Genuin OFM,
Ministro Generale dell’Ordine dei Frati Minori Cappuccini

Lunedì 4 ottobre

8.30 Palazzo Municipale – Sala della Conciliazione
Incontro tra le autorità e le delegazioni della Sardegna con la Municipalità di Assisi
9.30 Basilica papale di San Francesco, chiesa superiore
Accoglienza delle Autorità da parte di fr. Marco Moroni, Custode del Sacro Convento
10.00 Basilica Papale di San Francesco, chiesa superiore
Solenne Celebrazione Eucaristica nella Festa di San Francesco, Patrono d’Italia
presiede S.E. Mons. Antonello Mura, Vescovo di Nuoro e Lanusei, Presidente della
Conferenza Episcopale Sarda, con i Vescovi della Sardegna, il Vescovo di Assisi,
i Ministri Generali e Provinciali delle Famiglie Francescane.
Il Sindaco di Cagliari, Paolo Truzzu, accende la “Lampada Votiva dei Comuni d’Italia”
con l’olio offerto dalla Regione Sardegna
L’evento viene ripreso in diretta televisiva Rai Uno
Nella chiesa inferiore si celebrano ss. Messe alle ore 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12
11.30 Loggia del Sacro Convento
Saluto di fr. Carlos Trovarelli, Ministro Generale dell’Ordine dei Frati Minori Conventuali
Messaggio del Rappresentante del Governo Italiano e di quello della Regione Sardegna
Saluto del Vescovo di Assisi.
L’evento viene ripreso in diretta televisiva Rai Uno
12.45 Sacro Convento. Refettorio
Pranzo per i Vescovi e le autorità nazionali, quelle della Regione Sardegna e della
Regione Umbria e con gli invitati da parte del Sacro Convento e del Comune di Assisi.
16.00 Basilica Papale di San Francesco, chiesa inferiore
Vespri Pontificali – presiede S. Ecc. Mons. Roberto Carboni, Arcivescovo di Oristano e
Vescovo di Ales – Terralba
A conclusione: processione dei concelebranti e dei frati al Cupolio della Basilica e la
Benedizione all’Italia con la Chartula di San Francesco (Vescovo di Assisi).

Redazione

Redazione Teleregione Live - Sardegna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.