Arriva la “Scienza in piazza” – Olbia, 1° ottobre 2021Piazza Elena di Gallura

L’associazione “Amici della Biblioteca Simpliciana” in collaborazione con UNISS, la Società Astronomica Turritana (SAT), l’Ass. Insegnanti di Fisica (AIF) e la sezione di Olbia della Società Italiana di Scienze Matematiche e Fisiche (Mathesis), con il contributo del Comune di Olbia, presentano la prima edizione di SCIENZA IN PIAZZA ad Olbia, evento di divulgazione scientifica e di orientamento dedicati alle scuole e alle famiglie.

Esporranno le loro esperienze professori e studenti di

  • UNISS
  • ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE “ANGIOY” , SASSARI
  • LICEO MARGHERITA DI CASTELVÌ , SASSARI
  • LICEO SCIENTIFICO LINGUISTICO , CASTELSARDO

 Assieme agli alunni e professori delle scuole di Olbia:

  • ARMANDO DIAZ
  • IST. COMPRENSIVO
  • ETTORE PAIS
  • IPIA / IPAA “AMSICORA”
  • ITCG ATTILIO DEFFENU
  • LICEO STATALE A. GRAMSCI
  • LICEO STATALE L. MOSSA

L’intento di portare ad Olbia questo evento, con l’auspicio che possa radicarsi nella nostra città, nasce dalla conoscenza e interlocuzione diretta tra i membri dell’Ass. Amici della Biblioteca con gli organizzatori della manifestazione di Sassari.

L’UNISS partecipa a questa iniziativa come inizio di una proficua collaborazione futura nell’ambito delle attività di terza missione, vale a dire tutte le azioni organiche e istituzionali che l’ateneo promuove, come agenzia culturale, nei confronti della società civile. Un’importante occasione per gli istituti di Olbia di attivare rapporti di intercambio e arricchimento didattico, specialmente grazie alla partecipazione del Prof. Pier Andrea Serra, prorettore alla Terza Missione, insieme allo staff da lui coordinato. Il Prof. Gian Nicola Cabizza, divulgatore scientifico e cofondatore dell’Osservatorio Astronomico e del Planetario di Siligo, si è congratulato con i colleghi di Olbia e gli organizzatori per la splendida iniziativa. Ad Olbia porteranno 4 stand: l’UNISS e l’ITI Angioi, l’AIF, La SAT, il Liceo scientifico linguistico di Castelsardo. Da questa prima opportunità potrebbero nascere altre collaborazioni tra scuole e comuni; una tra le tante, la partecipazione al progetto itinerante “Col camper della scienza verso l’Einstein Telescope”.

Le SCUOLE cittadine hanno risposto con entusiasmo e grande mobilitazione da parte dei dirigenti e docenti, contenti di poter condividere con la popolazione l’operosità e il fare quotidiano nelle aule, dimostrando che nonostante le difficoltà del momento, la scuola è attiva e tende a recuperare il posto cruciale che le corrisponde nella nostra società.

Un ringraziamento all’Amministrazione Comunale, in particolare all’Ass.  Sabrina Serra per aver accolto con favore e convinzione la proposta dell’Ass. Amici della Biblioteca Simpliciana, supportandola con costanza e serietà, sostenendola anche con un contributo finanziario.

Saranno ospiti l’AeroSpaceTecEduCenter (ASTEC), associazione culturale di Olbia, specializzata nella didattica e divulgazione delle tecnologie impiegate in ambito aerospaziale e Matteo Parriciatu, ex studente del Liceo Mossa di Olbia, attualmente frequentante il corso di Fisica all’Università di Pisa.

PROGRAMMA

10:00 – 14:00 RISERVATO ALLE SCUOLE

14:00 – 15:00 PAUSA PRANZO

15:00 – 19:30 APERTO ALLA CITTADINANZA

Redazione

A cura di "Gallura Live" testata giornalistica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.